mercoledì 10 agosto 2011

La spina del diavolo (2001) di Guillermo del Toro

la-spina-del-diavolo-film-horror

"Che cos'è un fantasma?"

La spina del diavolo
(El espinazo del diablo)
GENERE: Drammatico, Horror
ANNO: 2001  
NAZIONALITÀ: Spagna, Messico
REGIA: Guillermo del Toro
CAST: Eduardo Noriega, Marisa Paredes, Federico Luppi, Fernando Tielve, Íñigo Garcés, Irene Visedo
VOTO: 7-

Trama
Siamo in Spagna durante la guerra civile e sotto la dittatura di Franco. Carlos è un bambino che viene lasciato dagli amici del padre in un orfanotrofio diretto da una forte e dolce signora, Carmen, e dal dottor Casares innamorato da tempo di lei. Il custode è Jacinto, un giovane ed affascinante uomo che vive lì con la moglie. I compagni ostili e strane apparizioni segnano il soggiorno di Carlos in quel sinistro posto lontano da tutto. Le apparizioni sono di un bambino scomparso in modo misterioso anni prima...


Recensione
Prodotto dai fratelli Almodovar, terzo film per Guillermo del Toro e l'inizio di una trilogia fantastica ed orrorifica sulla guerra civile spagnola. I bambini sono al centro della storia anche in questa pellicola intrisa di misteri più che di elementi dell'orrore. La storia ha un ritmo, soprattutto nella prima parte, scandito dai tanti misteri che avvolgono il riformatorio e i suoi abitanti. La forza della pellicola sta proprio nell'ambientazione, nell'ottima fotografia di Guillermo Navarro e nella regia di Guillermo del Toro che dà prova di maturità rispetto alle precedenti pellicole (vedi "Mimic").


Nessun commento:

Posta un commento