giovedì 1 dicembre 2011

Tff 2011: Carlo Virzì e "I più grandi di tutti"

"I più grandi di tutti" di Carlo Virzì
Al Torino Film Festival 2011 arriva Carlo Virzì, fratello di Paolo, con il secondo e ultimo film italiano in concorso "I più grandi di tutti". Storia di una band di musicisti rock del litorale toscano degli anni '90 raccontata attraverso le ricerche di un giornalista intenzionato a farne un documentario. Nel film, insieme ai protagonisti Claudia Pandolfi, Corrado Fortuna e Marco Cocci, anche la partecipazione di Frankie Hi Nrg MC e Catherine Spaak.




Sullo sfondo di una Toscana periferica, Piombino e Pontedera come fossero Liverpool e Manchester, il musicista e ora regista toscano Carlo Virzì nella sua opera d'esordio celebra il rock con la storia di una band di fantasia, "Pluto", che è riuscita a sfondare negli anni '90 e poi si è sciolta.




Dopo quindici anni da quell'avventura i componenti del gruppo si trovano in una situazione difficile: il batterista (Alessandro Roja) non trova lavoro, la bassista (Claudia Pandolfi) fa la mantenuta, il cantante (Marco Cocci) sempre senza soldi e il chitarrista (Dario Kappa Cappanera) lavora in fabbrica. Tutti si sono dimenticati di loro e degli anni d'oro della loro musica tranne uno, un giornalista e fan della prima ora (Corrado Fortuna) costretto sulla sedia a rotelle e intenzionato a fare un documentario sulla band.



1 commento:

  1. già solo per la pandolfi in versione rockettara mi sembra meritare...

    RispondiElimina